+ 39 348 159 2505
  info@villafenix.it

L'incenso e le sue proprietà benefiche

Conosciuto soprattutto per la sua capacità di diffondere nell’ambiente un intenso profumo, l’incenso ha anche molte proprietà benefiche: scopri quali sono e come utilizzarlo al meglio

 

Incenso

Incenso: basta pronunciare la parola per richiamare alla mente l’intensa profumazione emanata dai classici bastoncini accesi. Eppure le proprietà di questa resina naturale, il cui profumo affascina l’uomo sin dall’antichità, sono davvero tantissime.

 

  • è anti batterico
  • rilassante
  • antirughe
  • toglie i cattivi odori
  • repellente per le zanzare

 

 

Funzione antibatterica

 

Forse non lo sapevi ma i fumi sprigionati dall’incenso non hanno solo un ottimo profumo ma anche proprietà antibatteriche: rilasciati nell’ambiente, infatti, purificano l’aria eliminando i batteri presenti.

 

Funzione rilassante

L’incenso è spesso utilizzato durante le sedute di meditazione. Il motivo? Il suo profumo sembra avere un'influenza determinante per aiutare corpo e mente a rilassarsi.

 

Funzione anti-rughe

L'olio essenziale di incenso può diventare anche un unguento di bellezza, perfetto per la tua beauty routine quotidiana: massaggiato sulla pelle del viso infatti aiuta a contrastare le rughe. E in caso di ferite ha anche un’ottima funzione cicatrizzante.

 

Elimina gli odori

È sicuramente la funzione più nota dell'incenso. Se ancora non l’hai provato, corri subito ai ripari: bastano infatti dei semplici bastoncini o coni d’incenso da accendere all'occorrenza per eliminare i cattivi odori della cucina. Anche quelli persistenti. Ricorda che mentre l'incenso è acceso è bene anche arieggiare la stanza.

 

Repellente agli insetti

Infine, se d’estate le zanzare non ti danno tregua, sappi che l’incenso rappresenta un ottimo repellente naturale. Puoi utilizzare i classici bastoncini o le formule a base di citronella appositamente studiate per allontanare le zanzare.